Gli artigiani della Cna Picena ai vertici della regione, Barbara Tomassini eletta presidente regionale di Cna Artistico

Un altro riconoscimento importante, nel sistema Cna, per il saper fare artigiano del Piceno. Barbara Tomassini, pittrice e ceramista di Ascoli, confermata presidente regionale di Cna Artistico e tradizionale. “Soddisfazione per la fiducia concessa – spiega la neorieletta presidente – ma anche consapevolezza di dover riprendere un percorso, purtroppo ostacolato e anche bloccato dagli eventi sanitari di questo ultimo anno e mezzo”. “Le botteghe artigiane tipiche e tradizionali – prosegue Barbara Tomassini – hanno sofferto e stanno soffrendo. Ma la pandemia, nel nostro settore come in tanti altri, hanno agevolato la ripresa di un rapporto con l’artigiano di prossimità. Ovvero la bottega più o meno sotto casa, dove compri il pane o la frutta. Oppure, per un regalo o per tuo piacere di abbellire casa, commissioni un merletto, una ceramica, un quadro o altro”. In base ai dati, elaborati per la Cna Picena dal Centro studi della Cna delle Marche, ceramica, oggetti in paglia e vimini, restauro e creazioni pittoriche di vario genere hanno permesso, fra il 2020 e il 2021, una tenuta del settore. “Settori difficili da gestire – commenta Arianna Trillini, presidente della Cna Picena – ma che possono fare la differenza fra recessione e sviluppo. Artigianato artistico e tipico, agroalimentare, moda. Tanti problemi ma anche strade che sanno speranza. Come Cna Picena esprimiamo soddisfazione per il fatto che a livello regionale ci sia stato riconosciuto il lavoro fatto con tanti nostri artigiani ai vertici. Come prima presidente donna della Cna, anche la personale soddisfazione per incarichi come quello che è stato confermato per Barbara Tomassini nell’artistico e quello che è stato affidato a Selene Re per la giovane imprenditoria. Noi siamo andati oltre le quote rosa, siamo artigiane e artigiani che sanno farsi valere”. “Riprendere il bellissimo percorso avviato con il turismo esperenziale e i percorsi emozionali nelle nostre botteghe grazie anche al nostro progetto del portale PicenoCheBello – conclude Francesco Balloni, direttore della Cna Picena – sarà fra i primi impegni in agenda per questo rinnovato gruppo di lavoro artistico, sia a livello Piceno che per tutte le Marche”.

Questo sito utilizza cookie necessari per il corretto funzionamento, e cookie di marketing. Presumiamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutarne l'utilizzo. Privacy Policy

Info Cookie

In basso puoi selezionare quale tipologia di cookies accetti in questo sito. Clicca su "Salva" per applicare la tua scelta.

NecessariUtilizziamo cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per garantire il corretto funzionamento del sito e delle sue funzioni.

AnalisiUtilizziamo cookie di analisi per monitorare il funzionamento del nostro sito e migliorarne l'usabilità.

Social mediaUtilizziamo cookie dei social media per utilizzare contenuti terzi quali Youtube e Facebook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati.

PubblicitariUtilizziamo cookie di terze parti per offrire pubblicità mirata in base agli interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati.

AltriUtilizziamo cookie di terze parti per servizi che non rientrano nelle categorie Analisi, Social Media o Pubblicitari.