FOTO, GIOIELLI, DAME E VENDITRICI DI FRUTTA

FOTO, GIOIELLI, DAME E VENDITRICI DI FRUTTA

3ori1Realizziamo oggi un gioiello per una donna che è vissuta seicento anni fa. E ci costruiamo intorno anche un set fotografico e di riprese video nel cuore del centro storico di Ascoli Piceno. Fantascienza? Sappiamo tutti che la “frase fatta” di una valanga di pubblicità recita che “un gioiello è per sempre”. Si dice, ma in fondo è proprio così: per quello che un gioiello rappresenta, sia per chi lo fa che per chi lo riceve. Dal pensiero all’azione concreta, di un gruppo di artigiani del settore Artistico e tradizionale della Cna di Ascoli Piceno. E quest’anno anche di Cna Comunicazione, settore Fotografia.

2“Per mesi si parla di Quintana, uno degli eventi più importanti di Ascoli. Perché allora non fare in modo che anche noi artigiani, che in questo territorio ci lavoriamo e ci viviamo, potessimo dire la nostra in questo evento”. Così Giuseppe Coccia, orafo, ricorda quella sera di sei anni fa quando in Cna è nata l’idea di realizzare i gioielli per le dame dei sestieri che ogni prima domenica di agosto sfilano nel corteo storico della Quintana.
“L’idea ha entusiasmato il gruppo – spiega Barbara Tomassini, presidente provinciale di Cna Artistico – ma dall’idea alla concretizzazione il percorso non è stato privo di ostacoli. Comune ed Ente Quintana hanno subito sposato la nostra idea. C’era però da documentarsi per far sì che durante il corteo storico sfilassero al collo delle dame gioielli in sintonia con quello che era l’arte orafa della seconda metà del millequattrocento”. “Abbiamo studiato i quadri del Crivelli e di altri artisti dell’epoca – spiegano Pietro Angelini e Antonio Tomaselli, altri due orafi Cna del gruppo storico che in questi anni ha lavorato per la Quintana – e ci siamo anche documentati su processi di lavorazione e sulle leghe che si usavano a quel tempo. Il tutto per una ricerca importante anche per la crescita della nostra professionalità di artigiani del settore orafo”.
ori4Da sei anni, quindi – con l’ultima edizione di agosto 2015 – gli artigiani della Cna lavorano per abbellire le dame del corteo storico della Quintana. E quest’anno la Cna è andata oltre. Il gruppo di lavoro si è allargato anche a Dino Cappelletti, fotografo professionista e responsabile provinciale del settore Fotografia della Cna, e agli studenti del Liceo artistico “Licini” coordinati dalla professoressa Cinzia Vagnoni.

ori3L’idea è stata quella di coinvolgere, per la presentazione dei gioielli per l’edizione 2015, le venditrici di frutta e verdura dello storico chiostro di San Francesco. Azione dalla quale ha preso le mosse l’organizzazione di una mostra fotografica e multimediale. “Donna, vita e frutti della terra – spiega Dino Cappelletti (Foto Studio Immagine di Grottammare) sono elementi ricorrenti proprio in quell’iconografia, Crivelli in testa, a cui i nostri orafi si sono ispirati per la realizzazione delle opere. L’idea di un set fotografico e video nella piazza, che non a caso i città viene chiamata della Verdura, ci è sembrata artisticamente molto valida e stimolante”.

ori2La mostra, con le foto di Dino, quelle degli studenti e – ovviamente – i gioielli degli artigiani Cna che sono stati indossati in questi anni dalle dame – sarà allestita fra dicembre 2015 e gennaio 2016 al Palazzo dei Capitani di piazza del Popolo.

La presentazione della mostra a Palazzo dei Capitani e delle foto è invece programmata per sabato 21 novembre 2015 al chiostro di San Francesco. Un’occasione per coinvolgere nel lavoro artigiano la cittadinanza e le venditrici di frutta e verdura che potranno vedersi ritratte negli scatti che ha fatto per loro Dino Cappelletti. Nella stessa data, alla Sala Cola dell’Amatrice, sarà invece proiettato il video realizzato dagli studenti del “Licini” per il backstage del set in piazza della Verdura.

2verticale

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa