LA CNA DI ASCOLI ANALIZZA GLI ULTIMI DATI ISTAT SUI MERCATI ESTERI

LA CNA DI ASCOLI ANALIZZA GLI ULTIMI DATI ISTAT SUI MERCATI ESTERI

EXPORT, IL PICENO (+19,5 %) FA MEGLIO DI TUTTE LE ALTRE PROVINCE MARCHIGIANE Esportazioni, Piceno da record. “L’export delle Marche prosegue il suo andamento positivo e si mantiene ai vertici nazionali per crescita. Dopo l’ottima chiusura del 2013, anche l’avvio del 2014 si conferma con un aumento a due cifre. E’ il segno della vivacità e tenuta del nostro sistema produttivo. Un elemento di fiducia, in particolare in questa fase”. Così il presidente provinciale della Cna, Luigi Passaretti, commenta i dati Istat sull’export del primo trimestre 2014. A fronte di un lieve incremento delle esportazioni in Italia (+1,5%) e di un segno meno per l’area Centro (-0,9%), le Marche registrano un ottimo +10,5%. Tra le province che si segnalano per una dinamica particolarmente positiva a livello nazionale, Ascoli Piceno (+19,5%) ed Ancona (+14,1%).  “Appena ieri commentavamo con rammarico i dati sull’occupazione che rischiano di vedere per il Piceno un segno negativo anche in questo 2014 – aggiunge Francesco Balloni, direttore della Cna Picena – E proprio commentando questi dati non si poteva che sollecitare interventi forti per correggere questa ulteriore flessione. Innovazione e reti d’impresa restano a nostro avviso il rimedio migliore. Anche perché le aggregazioni e il fare sistema possono essere la ricetta vincente per presentarsi competitivi sui mercati di tutto il mondo. E i dati di oggi confermano quanto percorrere questa strada sia di vitale importanza per il pil e per l’occupazione del nostro territorio”.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa