CNA PICENA E CONFIDI UNI.CO. PER IL CREDITO DIRETTO ORDINARIO, PER IL PAGAMENTO DELLE PARCELLE PROFESSIONALI E PER I PRODOTTI DELLA LINEA RIPARTIAMO INSIEME

CNA PICENA E CONFIDI UNI.CO. PER IL CREDITO DIRETTO ORDINARIO, PER IL PAGAMENTO DELLE PARCELLE PROFESSIONALI E PER I PRODOTTI DELLA LINEA RIPARTIAMO INSIEME

Nello specifico si tratta della revisione del Prodotto Credito Diretto “Ordinario”, del nuovo Prodotto Credito Diretto Pagamento Parcelle Professionali e della revisione delle Schede Prodotto Ripartiamo Insieme Liquidità/Investimenti Covid 19, Rinegoziazione Mcc Covid 19 e Linee a Breve Termine Covid 19.

Per quanto riguarda il Credito Diretto “Ordinario” le principali modifiche riguardano l’estensione della possibilità di concedere il credito allo Scoring livello “Mediocre”, la durata elevata a 72 mesi e la possibilità di inserire un preammortamento massimo di 12 mesi.

Il nuovo Prodotto Credito Diretto Pagamento Parcelle Professionali ha una finalità specifica e nasce da un confronto con uno studio commerciale nell’ambito delle iniziative finanziarie finalizzate a fronteggiare l’attuale crisi che le imprese ed anche i professionisti, come ad esempio i commercialisti ecc., stanno affrontando. Il prodotto viene pensato per favorire il pagamento delle parcelle professionali da parte delle imprese. In tal modo il professionista nell’assicurarsi tale pagamento facilita l’impresa nell’effettuarlo grazie all’erogazione del credito diretto nostro tramite che prevede peraltro un preammortamento massimo di 12 mesi. Le principali caratteristiche del prodotto riguardano un importo limitato ad € 15.000, la durata da 19 mesi fino ad un massimo di 24 mesi e la riduzione del 20% dei Diritti di Segreteria per richiesta con la soglia minima di € 80.

Sono state anche revisionate le Schede Prodotto della linea “Ripartiamo Insieme” alla luce degli approfondimenti intervenuti nel corso di questi giorni sul DL Liquidità, sul Fondo Centrale di Garanzia e sulla Legge 13 della Regione Marche.

Nello specifico per i tre prodotti con finalità Liquidità/Investimenti, Rinegoziazione MCC e Linee a Breve Termine è stata estesa la garanzia del Confidi fino al 100% in presenza di FCG (nel caso in cui si ottemperi alle disposizioni previste dal D.L. 8 Aprile 2020 n° 23) mentre solo per la finalità Rinegoziazione MCC è stato indicato che il nuovo finanziamento deve prevedere l’erogazione al medesimo soggetto beneficiario di credito aggiuntivo in misura pari ad almeno il 10% dell’importo del debito “accordato” in essere del finanziamento oggetto di rinegoziazione.

Home

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa