LEGGE FINANZIARIA: IL GRANDE IMPEGNO DELLA CNA IN QUESTI ULTIMI MESI AFFINCHE’ SIA APPRODATA IN PARLAMENTO E VARATA CON MISURE IL PIU’ POSSIBILE VICINE ALLE IMPRESE E ALLE FAMIGLIE

LEGGE FINANZIARIA: IL GRANDE IMPEGNO DELLA CNA IN QUESTI ULTIMI MESI AFFINCHE’ SIA APPRODATA IN PARLAMENTO E VARATA CON MISURE IL PIU’ POSSIBILE VICINE ALLE IMPRESE E ALLE FAMIGLIE

L’impegno della Cna per la Finanziaria, ecco alcuni dei provvedimenti, a cominciare da quelli per i quali possiamo rivendicare, come sistema associativo, la nostra indiscussa paternità, che avranno sicuro impatto nel contesto delle piccole imprese, dell’artigianato e del commercio:

– l’incremento dal 20 al 40% deducibilità IMU sugli immobili strumentali
– la disciplina riporto delle perdite nel regime per cassa  la riduzione 30% tariffe INAIL
– la proroga detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica, ristrutturazione edilizia, acquisto mobili e bonus verde
– la proroga Nuova Sabatini
– la verifica e riassegnazione risorse patrimonializzazione confidi
– la proroga 15 anni concessioni demaniali marittime
– la riduzione accisa microbirrifici
– la proroga decontribuzione assunzione con contratto di apprendistato
– il blocco dell’aumento IVA 2019
– la proroga voucher credito d’imposta formazione 4.0
– la proroga e rimodulazione della disciplina di maggiorazione dell’ammortamento e dell’iper ammortamento
– la proroga incentivo occupazione Mezzogiorno
– l’innalzamento soglia per affidamento diretto da 40 a 150.000 euro negli appalti pubblici
– l’innalzamento della soglia dell’obbligo di ricorso al MEPA da 1.000 a 5.000 euro
– l’estensione regime forfettario al 15% fino a 65.000 euro di ricavi
– l’aliquota IRES ridotta dal 24 al 15% su utili reinvestiti per acquisizione beni materiali strumentali e per occupazione
– la proroga e modifica alla disciplina del credito di imposta per ricerca e sviluppo
– i voucher per l’acquisto di prestazioni di consulenza manageriali
– gli incentivi al conseguimento patente per giovani conducenti autotrasporto
– il potenziamento e proroga della misura “Resto al Sud”
– la cedolare secca per locazione di immobili ad uso commerciale con aliquota al 21%

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa