LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E TUTELA DEL MADE IN ITALY, SODDISFAZIONE DELLA CNA DI ASCOLI PICENO PER L’ACCORDO CNA FEDERMODA E  UNIONFILIERE UNIONCAMERE

LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E TUTELA DEL MADE IN ITALY, SODDISFAZIONE DELLA CNA DI ASCOLI PICENO PER L’ACCORDO CNA FEDERMODA E UNIONFILIERE UNIONCAMERE

ILV0574

Lotta alla contraffazione e tutela del Made in Italy, Cna Federmoda Marche e  Unionfiliere Unioncamere hanno sottoscritto un accordo per la diffusione presso le imprese del territorio regionale del marchio collettivo TFashion.

“Il commercio del falso Made in Italy e la vendita di prodotti taroccati o contraffatti” ha affermato Doriana Marini presidente Cna Federmoda  Marche “sottraggono all’ economia legale delle imprese marchigiane oltre il 10 per cento del mercato e  movimentano  quasi 300 milioni di euro. Con Il 50 per cento del fatturato che si riferisce a prodotti di abbigliamento, moda e accessori. Di questi falsi il 70 per cento  sono borse, il 20 per cento piccola pelletteria, il 10 per cento valigeria. Due prodotti contraffatti su tre vengono dalla Cina, soprattutto vestiario e calzature.”

L’accordo firmato dal presidente Unionfiliere Luca Giusti e dal presidente Cna Federmoda Marche Doriana Marini,_ afferma Luigi Passaretti Presidente Cna Ascoli Piceno_prevede la promozione del marchio tra le imprese marchigiane del sistema moda.

La certificazione di tracciabilità TFashion, indicherà il luogo dove sono avvenute le diverse fasi di lavorazione del prodotto, creando filiere integrate tra clienti, fornitori e subfornitori. Le informazioni saranno riportate in etichetta e il consumatore potrà ripercorrere la storia del  prodotto che ha acquistato.

“Soddisfazione per le azioni che come Cna Federmoda siamo riusciti a promuovere negli ultimi anni nel piceno,__prosegue Francesco Balloni Direttore Cna Ascoli Piceno_ grazie alle quali oggi si riesce a portare avanti una battaglia volta a difendere e tutelare piccole e medie imprese che incorporano nella propria mission 1) qualità, 2)tutela del vero Made in Italy 3)Rispetto dell’ambiente

“Le imprese che aderiranno al marchio TFashion” precisa Luca Giusti presidente Unionfiliere  Unioncamere “potranno valersi di uno strumento per contrastare i falsi e le contraffazioni, garantire trasparenza al consumatore finale, responsabilità nei confronti dei propri fornitori, autenticità del prodotto ed eticità dei comportamenti: grazie all’etichetta TFashion i consumatori potranno acquistare un prodotto di cui conoscono la storia e potranno riconoscere il vero made in Italy.”

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

Seguici sui  Social Networks























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa