Archivi per la Categoria: CNA Benessere a Sanità

Da martedì 6 aprile il Piceno e le Marche in zona arancione. Cosa si può fare e cosa resta vietato. Aperti negozi, parrucchieri, estetiste, centri estetici. Scuole in presenza fino alla terza media. Aperti i centri che praticano sport individuali, ancora chiuse piscine, palestre, cinema e teatri

Da martedì 6 aprile il Piceno e le Marche in zona arancione. Cosa si può fare e cosa resta vietato. Aperti negozi, parrucchieri, estetiste, centri estetici. Scuole in presenza fino alla terza media. Aperti i centri che praticano sport individuali, ancora chiuse piscine, palestre, cinema e teatri

Il Decreto, di mercoledì 7 aprile, cambia anche leggermente le regole sia per la zona rossa sia per quella arancione. Vediamole nel dettaglio. Attualmente, si trovano in zona arancione Lazio, Abruzzo, Basilicata, Liguria, Molise, Sicilia, Sardegna, Umbria, e a provincia autonoma di Bolzano. Da martedì 6, invece, ci saranno Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise,…leggi tutto >>>

La Cna lancia una petizione per chiedere di consentire le riaperture di parrucchieri ed estetiste anche nelle zone rosse (http://chng.it/kQY4SsphXp). Balloni, direttore della Cna Picena: “Imporre la chiusura delle attività i benessere e sanità rappresenta una condanna a morte per l’intero settore. Le imprese non riusciranno a resistere ancora per molto e la disperazione potrebbe scivolare lungo la pericolosa china dell’abusivismo”

La Cna lancia una petizione per chiedere di consentire le riaperture di parrucchieri ed estetiste anche nelle zone rosse (http://chng.it/kQY4SsphXp). Balloni, direttore della Cna Picena: “Imporre la chiusura delle attività i benessere e sanità rappresenta una condanna a morte per l’intero settore. Le imprese non riusciranno a resistere ancora per molto e la disperazione potrebbe scivolare lungo la pericolosa china dell’abusivismo”

ADERISCI ALLA PETIZIONE A fronte della difficile situazione che le imprese di acconciatura ed estetica stanno affrontando la Cna nazionale – settore Benessere – ha attivato un’iniziativa congiunta con Confartigianato e Casartigiani. In particolare è stata appena lanciata una petizione (http://chng.it/kQY4SsphXp) con il duplice obiettivo di coinvolgere cittadini e imprese a sostenere la richiesta al…leggi tutto >>>

“Vado in laboratorio, mi siedo e non avvio le macchine così almeno risparmio luce e acqua”. La Cna di Ascoli Piceno racconta storie di pandemia e di lavoro artigiano

“Vado in laboratorio, mi siedo e non avvio le macchine così almeno risparmio luce e acqua”. La Cna di Ascoli Piceno racconta storie di pandemia e di lavoro artigiano

“La cosa più triste di questa pandemia? Andare in laboratorio, sedermi sulla sedia e non avviare le macchine, così almeno risparmio acqua e luce”. Una frase che, da sola, varrebbe un decreto ad hoc, quella di Daniele Damiani, piccolo artigiano ascolano del settore delle tintolavanderie, che sintetizza così il “nero” che nessuna lavatrice al momento…leggi tutto >>>

La Cna Picena rinnova il gruppo di lavoro del settore Benessere e sanità e registra un allarmante calo delle imprese malgrado i notevoli investimenti fatti da un anno a questa parte per la sicurezza e la prevenzione. Nei dati Cna per il Piceno il segnale di una grande sofferenza e del rischio che, in queste condizioni, proliferino situazioni di abusivismo pericolose per l’economia e ancora di più per la salute di operatori e clienti di acconciatori ed estetiste

La Cna Picena rinnova il gruppo di lavoro del settore Benessere e sanità e registra un allarmante calo delle imprese malgrado i notevoli investimenti fatti da un anno a questa parte per la sicurezza e la prevenzione. Nei dati Cna per il Piceno il segnale di una grande sofferenza e del rischio che, in queste condizioni, proliferino situazioni di abusivismo pericolose per l’economia e ancora di più per la salute di operatori e clienti di acconciatori ed estetiste

Intollerabile la disattenzione del Governo nei confronti delle imprese di acconciatura ed estetica – rimarca con forza il neonato gruppo di lavoro eletto in assemblea dalla Cna Picena, e che raccoglie i mestieri artigiani di parrucchiere, estetista e odontotecnico. Le disposizioni contenute relativamente alle zone rosse, che hanno confermato la chiusura dei centri estetici e…leggi tutto >>>

Sostegni per imprese, partite Iva, autonomi e professionisti: aiuti e bonus del nuovo Decreto. Ma non basta e non “sostiene” tutti. La Cna Picena: troppo poche risorse, soprattutto per micro e piccole imprese artigiane e commerciali e va cancellata la soglia del 33 per cento per accedere ai benefici

Sostegni per imprese, partite Iva, autonomi e professionisti: aiuti e bonus del nuovo Decreto. Ma non basta e non “sostiene” tutti. La Cna Picena: troppo poche risorse, soprattutto per micro e piccole imprese artigiane e commerciali e va cancellata la soglia del 33 per cento per accedere ai benefici

anteprima cna picena – tutte le schede del nuovo decreto del governo Il Decreto Sostegni varato venerdì 19 marzo 2021 dal Consiglio dei ministri prevede interventi per 32 miliardi di euro. Di questi ben 11 miliardi sono destinati alla voce contributi a fondo perduto per le imprese, partite iva e professionisti, che servono a ristorare…leggi tutto >>>

Decreto Sostegni, atteso l’ok nel Cdm di venerdì dopo il vertice del presidente Draghi con i ministri, le regioni e le categorie

Decreto Sostegni, atteso l’ok nel Cdm di venerdì dopo il vertice del presidente Draghi con i ministri, le regioni e le categorie

Dopo il via libera al decreto che ha previsto le nuove restrizioni in tutta Italia per frenare la risalita dei contagi a causa del Covid-19, si attende adesso il provvedimento con i nuovi sostegni all’economia e alle imprese, con novità anche per fisco e riscossione. Verranno utilizzate tutte le risorse sbloccate con lo scostamento di…leggi tutto >>>

Allarme e preoccupazione della Cna di Ascoli per le attività di acconciatura ed estetica. Balloni, direttore della Cna Picena: “Il settore è stato fra quelli che sin dai primi momenti della pandemia si è attrezzato per garantire la massima sicurezza dei lavoratori e dei clienti”

Allarme e preoccupazione della Cna di Ascoli per le attività di acconciatura ed estetica. Balloni, direttore della Cna Picena: “Il settore è stato fra quelli che sin dai primi momenti della pandemia si è attrezzato per garantire la massima sicurezza dei lavoratori e dei clienti”

“Sicurezza e salute al primo posto come sempre”, è la posizione di Francesco Balloni, direttore della Cna Picena in merito alla situazione del comparto estetica e acconciatura con il nuovo Dpcm che entrerà in vigore alla mezzanotte di domenica 6 marzo e che quindi varrà da lunedì 7. E prosegue: “Ci soffermiamo, a parte il…leggi tutto >>>

La Cna di Ascoli informa anticipa i contenuti del nuovo Dpcm. Marche “aracnioni” da lunedì primo marzo, e sicuramente fino a domenica 7. Lunedì 8 marzo entra in vigore il nuovo Decreto del Presidente del consiglio mentre i colori delle regioni (o di alcune zone subregionali) saranno rimodulati periodicamente in base ai parametri di contagio e di saturazione delle strutture sanitarie

La Cna di Ascoli informa anticipa i contenuti del nuovo Dpcm. Marche “aracnioni” da lunedì primo marzo, e sicuramente fino a domenica 7. Lunedì 8 marzo entra in vigore il nuovo Decreto del Presidente del consiglio mentre i colori delle regioni (o di alcune zone subregionali) saranno rimodulati periodicamente in base ai parametri di contagio e di saturazione delle strutture sanitarie

Piceno e Marche “arancioni” sicuramente da lunedì primo a domenica 7 marzo. Il 6 marzo entrerà in vigore il nuovo Dpcm del Governo che, in base alle nuove regole, entrerà in vigore lunedì 8 marzo. La rimodulazione dei colori non può essere certo programmata ma resta legata al miglioramento o al peggioramento della situzione epidemiologica…leggi tutto >>>

Seguici sui  Social Networks

AMICIFARM

OIL POWER IMPIANTI OLEODINAMICI

BAGNI CHIMICI MOBILI, NOLEGGIO

TIPOGRAFIA DASA

PARRUCCHIERIA LINEA DONNA
























CNA Ascoli Piceno
Viale Indipendenza, 42
63100 Ascoli Piceno

Tel: +39.0736.42176
Fax: +39.0736.44709
ascoli@cnapicena.it

P.Iva 80001450446  |  Dir. Resp. Antonio Tempera


Powered by
SIXTEMA Spa